sabato 27 gennaio 2018

Frittelle di mele e canditi


Siamo in periodo di carnevale ed ogni fritto vale…e poi ogni tanto qualche frittella casalinga non può certo fare male, di sicuro fa bene al cuore. Queste frittelline sono particolari, soffici e profumatissime; ho voluto arricchirle con ottimi canditi del maestro Morandin, all’arancia che avevo acquistato per i dolci natalizi.. Se avete canditi di buona qualità usateli, ci stanno proprio bene. Sono ottime accompagnate da un po’ di gelato, ma anche così, semplici.

Ingredienti

2 uova
200 g di yogurt greco
un cucchiaio raso di zucchero (15 g)
100 g di latte
4 g di lievito di birra
2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio o liquore all’arancio, tipo Cointreau(15 g)
200 g di farina 0 o 00
2 mele
80 g di arance candite a cubetti

In più
olio di semi di arachide
zucchero semolato qb

Procedimento

Con una frusta a mano o elettrica  mescolare le uova con lo zucchero lo yogurt e l'acqua di fiori (o il liquore). Intiepidire il latte e sciogliervi il lievito di birra ed unirlo al composto. Aggiungere la farina  setacciata, amalgamare bene e far riposare l’impasto per un’ora circa, coperto. Unire le mele tagliate a piccoli pezzi ed i canditi, anch’essi a cubetti e mescolare. Far calare nell’olio a 175°C piccole porzioni di impasto, aiutandovi con un porzionatore o con due cucchiaini. Scolare e rotolare nello zucchero semolato.